PIZZETTE DI SFOGLIA: UN ANTIPASTO FACILE E SFIZIOSO

PRESENTAZIONE

Ecco un antipasto facile e super rapido da fare, perfetto per un antipasto, una festa di compleanno, per aperitivi con amici o per le feste di Natale.

Queste pizzette di sfoglia sono super rapide da fare, gustosissime e potete sbizzarrirvi a farcirle con diversi prodotti, in base ai vostri gusti.

Qui abbiamo consigliato alcuni ingredienti per farcirle, ma niente vi vieta di dare libero sfogo alla vostra creatività e inventare altre farciture gustose seguendo i vostri gusti o quelli dei vostri commensali!

INGREDIENTI PER 21 PIZZETTE

  • Pasta Sfoglia 230 g
  • Capperi sott’aceto 20
  • Uova piccolo 1
  • Origano mezzo cucchiaio
  • Olive nere denocciolate 4
  • Pesto alla Genovese 3 cucchiaini
  • Provola 65 g
  • Passata di pomodoro 50 g
  • Acciughe sott’olio filetti 5

PREPARAZIONE

Come realizzare le pizzette di sfoglia

Per fare le pizzette di pasta sfoglia, cominciate col preparare gli ingredienti che serviranno per farcirle. Tagliare a rondelle sottili le olive nere denocciolate, a cubetti la provola e sbattere l’uovo in una ciotolina usando una forchetta.

Procedete col preparare la base: dal rotolo di pasta sfoglia ricavate 21 dischi usando un coppa pasta tondo di 6 cm di diametro e adagiateli su di un foglio di carta forno, poi bucherellateli al con i rebbi di una posata e spennellateli con l’uovo sbattuto in precedenza e procedere con il ripieno mettendo mezzo cucchiaio di passata al pomodoro al centro di 10 pizzette con 4-5 pezzetti di provola, facendo attenzione a non arrivare al bordo.

Su 5 pizzette mettete i capperi e le olive nere tagliate a rondelle, su altre 5 un po’ di origano.

Continuate a farcire altre 5 pizzette mettendo al centro mezzo cucchiaino di pesto con 4-5 cubetti di provola; poi preparate anche le ultime collocando al centro di ognuna di esse 4-5 cubetti di provola e un’acciuga sott’olio.

A questo punto potete infornare le pizzette di pasta sfoglia in forno preriscaldato a 200° per circa 12-15 minuti o fino a quando i bordi delle pizzette non saranno ben dorati.

Servire le pizzette di sfoglia una volta tiepide.

CONSERVAZIONE

Le pizzette di pasta sfoglia vanno mangiate al momento, ma potete anche conservarle ponendole in un contenitore chiuso per un giorno e riscaldate poi in forno.

CONSIGLI

Potete farcire le pizzette anche con dei pezzetti di prosciutto cotto, oppure sostituire la provola con la mozzarella e se le acciughe non piacciono ai vostri commensali potete utilizzare del tonno.

 

 

Per la ricetta e la foto si rimanda a giallozafferano

 

Lascia un commento